Funzioni Strumentali

Funzione Strumentale Area 1
Responsabile della gestione del POF

Responsabili di tale incarico sono l'Insegnante Vinci Evelina (scuola Primaria) e il Professor Guarandelli Crescentino (scuola secondaria I grado).

Svolgono le seguenti funzioni

  • Coordinamento e stesura annuale del POF e del POF Triennale [L.107]
  • Coordinamento della Commissione POF
  • Diffusione del POF
  • Coordinamento delle attività, della progettazione curriculare, della valutazione delle attività
  • Coordinamento dei rapporti tra la scuola e la famiglia
  • Verifica dell‘Offerta Formativa in ingresso, in itinere e finale
  • Redazione e diffusione di questionari di valutazione e relative analisi
  • Analisi dei bisogni formativi e gestione del piano di formazione e aggiornamento del personale

 

Funzione Strumentale Area 2
Integrazione degli alunni con disabilità ed integrazione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Responsabile di tale incarico sono l'insegnante Calesini Mara (Scuola Primaria) e la Professoressa Amadei Laura (Scuola Secondaria)

  • Promozione e coordinamento di iniziative concernenti il benessere di tutti gli alunni
  • Proposizione di buoni rapporti educativi sia sul piano disciplinare che sul piano emotivo motivazionale e di metodologie didattiche
  • Gestione dei rapporti con le famiglie
  • Gestione dei rapporti con gli Enti coinvolti nelle problematiche degli alunni (CTI, CTU, ASUR…)
  • Progettazione e coordinamento per la realizzazione di percorsi interculturali nell’Istituto
  • Coordinamento della formazione dei Docenti su tematiche inerenti l’integrazione

Funzione Strumentale Area 3
Orientamento e continuità. Gestione dei rapporti con il territorio

Responsabili delle attività di funzionamento previste per quest'area sono ia Professoressa Caroni Francesca e la Professoressa  Alessandra Conte

Svolgono le seguenti funzioni:

  • Coordinamento e gestione delle attività di continuità e di orientamento all’interno e all’esterno dell’Istituto
  • Gestione dei rapporti tra il nostro Istituto ed altri Enti ed Istituti del territorio al fine di mettere in atto strategie di indirizzo educativo e professionale
  • Monitoraggio dei risultati educativi degli alunni nel loro percorso scolastico
  • Formazione classi prime
  • Predisposizione protocollo di accoglienza nuovi docenti